· 

LE STRANE MORTI DI AQUILEIA di Salvo e Patrizia Bilardello

bellissimo

Ho deciso di leggere questo libro spinta dalla curiosità del genere giallo/erotico e devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita e soddisfatta.
Gli autori sono riusciti a tenermi incollata dalla prima all'ultima pagina, intessendo una trama ricca di colpi di scena e di suspense. Mi sono piaciuti tantissimo tutti i personaggi, ben caratterizzati e con una loro distinta personalità. Ho adorato il commissario De Stefano, il suo nervosismo e la sua rabbia nel momento in cui non riusciva a districare quella enorme matassa e la sua soddisfazione quando alla fine ha poi risolto il caso. Mi è piaciuto molto il personaggio di Roberto, temerario e desideroso di giustizia al punto di mettersi in pericolo pur di aiutare il suo amico.
Fino alla fine non sono riuscita a capire nulla sui possibili colpevoli, gli autori hanno saputo celare tutti gli indizi e sorprendermi nel finale.
Una nota di merito particolare va alle scene erotiche. Sublimi. La descrizione è accurata e piuttosto dettagliata, ma mai volgare e banale. I miei complimenti per aver saputo descrivere in maniera veramente eccelsa le sensazioni femminili, non c'è che dire, dimostrando una classe veramente rara.
Un applauso a questi bravissimi esordienti che spero ci riservino ancora tante sorprese come questa.
Consigliatissimo.

VALUTAZIONE: 5 STELLE